Ospedali riuniti, Foti elogia il patto Avellino-Solofra. Repole: “Non dimentichiamo l’Alta Irpinia”

0
6

Nonostante le critiche partorite dall’opposizione comunale, capeggiata dall’avvocato Dino Preziosi, sull’accorpamento Landolfi-Moscati, il primo cittadino di Avellino Paolo Foti, stamane alla riunione del comitato dei sindaci dell’Asl ha elogiato il patto Avellino-Solofra.

“Vicenda accolta bene da Solofra, dal Moscati e anche dal sindaco di Avellino – ha affermato Foti – quando le decisioni vengono assunte guardando alla realtà non solo dei numeri ma delle esigenze dei cittadini e sentendo il territori, quasi sempre, sono assennate e giuste”.

“Non dimentichiamoci dell’Alta Irpinia – ha aggiunto la sindaca di Sant’Angelo dei Lombardi Rosanna Repole – mentre il Frangipane di Ariano aspira legittimamente ad essere Dea di Primo livello, dobbiamo tutelare anche il Criscuoli. Doveroso ragionare tra i due comuni”.