‘MusicaOltre’, fermento a Pratola per la terza edizione del concorso musicale

0
8

Domani,  giovedì 3 maggio fino a domenica 6 maggio 2018, presso l’auditorium comunale Giovanni Paolo II di Pratola Serra, si terrà la terza edizione del concorso di esecuzione musicale ‘Città di Pratola Serra – “MusicaOltre”.

Il concorso, organizzato dal Comune di Pratola Serra con la direzione della Società Artistica “Oltre”, è riservato agli alunni delle scuole medie, ai licei musicali, ai gruppi, ai solisti e ai cantanti.

L’obiettivo della kermesse è quello di valorizzare i musicisti del territorio, stimolare lo scambio di esperienze artistiche e promuovere culturalmente e turisticamente il territorio.

Saranno assegnati tre premi per ogni sezione del concorso, (dal 1° al 3° premio) che consisteranno in targa artistica e pergamena per i singoli vincitori, una targa e pergamena per le Scuole, una targa e pergamena per i docenti degli alunni premiati e abbonamenti a riviste musicali, oltre che borse di studio e concerti premio.

La giuria sarà composta da docenti di conservatori italiani e da concertisti e la valutazione dei concorrenti sarà espressa in centesimi. I primi classificati di ogni sezione si esibiranno nel corso della Manifestazione di Premiazione, prevista per domenica 6 maggio 2018 alle ore 18:30.

Presidente onorario del concorso sarà il Sindaco di Pratola Serra, Emanuele Aufiero e le giurie saranno coordinate sotto la direzione artistica del maestro Filippo Staiano, del conservatorio di Napoli, e della prof.ssa Ivana Pisacreta, docente e concertista.

Così come spiegato dagli organizzatori, ai quali sono pervenute le iscrizioni, rispetto agli anni precedenti il livello artistico di questa edizione è più alto e ha coinvolto anche i Conservatori di Musica. Si sono registrate oltre 100 iscrizioni da tutta la Campania, a dimostrazione del successo riscontrato anche negli anni precedenti.

“La manifestazione rappresenta ormai un punto fermo a favore della cultura e si conferma un appuntamento di grande qualità e un veicolo di promozione, a livello regionale, del nostro territorio” – spiega il sindaco Aufiero – “l’obiettivo è quello di promuove il talento e la passione per la musica tra i giovani, premiando le migliori espressioni artistiche ed offrendo un’importante occasione agli artisti emergenti.

Siamo soddisfatti per il positivo riscontro ottenuto anche per questa edizione: le iscrizioni, infatti, sono arrivate da tutta la Campania, cosa che ci spinge a consolidare ed incrementare il valore di questo evento”.