Ospedale Solofra, il Governatore: “No a demagogia di sindaci imbecilli”

Ospedale Solofra, il Governatore: “No a demagogia di sindaci imbecilli”

11 Giugno 2021

“Un conto è la demagogia di chi pensa di fare voti sulla pelle dei cittadini, altro conto è usare la ragione per dare servizi di qualità ai pazienti. La Regione Campania è uscita da commissariamento nel 2019 ma per tre anni saremo osservati speciali dal governo e dobbiamo fare programmazione adeguata a standard nazionali non a demagogia di qualche sindaco imbecille. E se non rispettiamo, qualche ospedale come a Solofra ce lo fanno chiudere. E saltano le assunzioni”.

Lo ha affermato il governatore della Campania Vincenzo De Luca nella sua consueta diretta social del venerdì.

“Dobbiamo riprendere lavoro su griglia livelli essenziali di assistenza. Eravamo gli ultimi con 103 punti, per uscire da commissariamento sforzo enorme con 160 punti. Dopo la pandemia e ora dobbiamo riprendere a lavorare se vogliamo raggiungere livelli eccellenza altre Regioni. Dobbiamo realizzare i nuovi obiettivi che abbiamo di fronte: quaranta case di comunità, una ogni 40mila abitanti. Lavoriamo su edilizia ospedaliera”.