Operaio accusa malore, cade e muore

0
6

Ha perso la vita mentre era al lavoro, un operaio di Qualiano (in provincia di Napoli) classe ’61, trasportato da un suo collega all’ospedale “San Giuliano”.

I carabinieri della stazione di Qualiano e dell’aliquota radiomobile della compagnia di Giugliano sono intervenuti al nosocomio del napoletano dove poco prima delle 10:30 era arrivato già morto l’operaio.

Dai primi accertamenti, è emerso che l’uomo, mentre era all’interno di un cantiere edile, lungo la circumvallazione esterna di Qualiano, per realizzare una recinzione, ha accusato un malore cadendo al suolo e battendo la testa.

La posizione lavorativa è al momento al vaglio dei carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli.

Ulteriori indagini, serviranno per verificare l’esatta dinamica dei fatti e il rispetto della normativa di sicurezza sui luoghi di lavoro. Il cantiere è stato sottoposto a sequestro. La salma è stata traslata al II policlinico di Napoli per l’autopsia.