Open-day vaccinale per gli studenti di Avellino: 36 le dosi somministrate

0
978

Sabato 29 gennaio, dalle 12:00 alle 17:00, si è svolto l’open day vaccinale per la comunità studentesca della fascia di età 14-20 nella palestra adiacente all’Istituto tecnico per Geometri, “Oscar D’Agostino”. L’iniziativa è stata promossa dalle rappresentanze studentesche di Consulta e dell’Unione degli Studenti, in qualità di sindacato studentesco e dell’Asl, con il supporto della Provincia di Avellino.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito dell’open day vaccinale” -dichiara Chiara Mariconda, coordinatrice di Uds Avellino e Presidente di Consulta- “Sono state effettuate 36 dosi di vaccino, per cui consideriamo raggiunto il nostro obiettivo di incentivo e di semplificazione del processo vaccinale per gli studenti e per le studentesse. Siamo contenti di star riscontrando in questi giorni risultati concreti, visibili chiaramente anche agli occhi di tutta la comunità studentesca”.

“L’esito della campagna vaccinale ha rispettato le nostre aspettative” -prosegue Anita Maglio, responsabile organizzazione di Uds Avellino- “Abbiamo dimostrato che con proposte e impegno si possono ottenere buoni risultati. Adesso il prossimo passo sarà regolarizzare questa iniziativa e fare in modo che la comunità studentesca abbia periodicamente accesso a tamponi e vaccini, in particolare nei periodi di picco dell’epidemia”.

“Le 36 dosi di vaccino effettuate rappresentano un ottimo traguardo” -conclude Antonio Dello Iaco, vice Presidente di Consulta- “In particolare se consideriamo che l’open day vaccinale è stato svolto il sabato, in sole cinque ore, in parte anche durante l’orario scolastico, su una popolazione già in buona parte vaccinata, essendo iniziate da mesi le terze dosi”.