Omicidio Tornatore, continuano le indagini dell’Antimafia: sequestrato terreno a Banzano

0
17

Ci sarebbe una novità dell’ultima ora sull’omicidio di Michele Tornatore, l’uomo trovato morto carbonizzato, venerdì scorso, nel bagagliaio di un’auto in una discarica di Contrada, in provincia di Avellino.

L’Antimafia, che sta indagando in maniera serrata sul caso, avrebbe sequestrato un terreno ed un garage nella frazione di Banzano di Montoro.

Gli inquirenti starebbero setacciando il territorio e la misura adottata farebbe supporre sia emerso qualche elemento utile ai fini delle indagini.

Quello che sarà utile capire, ai fini dell’inchiesta, è se la predetta area sia stata utilizzata come base operativa dell’omicidio.