Omicidio stradale, revocati i domiciliari all’imputato

Omicidio stradale, revocati i domiciliari all’imputato

9 Aprile 2021

Revocati gli arresti domiciliari, sostituiti con l’obbligo di firma, per un 45enne di Scampitella imputato per omicidio stradale e omissione di soccorso. L’uomo era alla guida di un fuoristrada che ha travolto e ucciso, a luglio del 2021, un operaio di Ercolano. Per poi allontanarsi senza provare a soccorrere la vittima. 

Il 50enne era stato trascinato per alcuni metri e schiacciato contro un autocarro fermo sul ciglio della strada; prima di finire nella scarpata col suv. Ora è in corso il processo al 45enne.