Omicidio Lippiello, padre e figlio domani davanti al Gip per la convalida del fermo

0
902

BAIANO- Compariranno domani mattina davanti al Gip del Tribunale di Avellino Giulio Argenio i due presunti assassini di Felice Lippiello, raggiunti lunedì mattina da un decreto di fermo di indiziato di delitto di omicidio e detenzione di arma firmato dal pm della Procura di Avellino Vincenzo Toscano, che coordina le indagini dei Carabinieri del Nucleo Investigativo e del Nucleo Operativo di Baiano. Proprio il magistrato dell’ufficio giudiziario guidato dal Procuratore Domenico Airoma ha chiesto la convalida del fermo. I due, padre e figlio saranno davanti al Gip nel carcere di Avellino, assistiti dai loro difensori, gli avvocati Walter Mancuso e Maurizio Lo Sapio.