Nuovo Clan Partenio: chieste quattro condanne

Nuovo Clan Partenio: chieste quattro condanne

22 Ottobre 2020

di AnFan – Il sostituto procuratore dell’Antimafia di Napoli, Simona Rossi, ha chiesto le condanne per quattro imputati, nell’indagine sul Nuovo Clan Partenio, che avevano scelto di essere giudicati con il rito abbreviato.

Nello specifico il Pm ha chiesto venti anni di reclusione per un 43enne di Avellino, diciotto anni per un 31enne di Avellino, dieci anni a testa per un 45enne e un 48enne di Monteforte Irpino (Avellino) A dicembre è attesa l’arrigna degli avvocati difensori: Gerardo Santamaria, Carmine Danna, Quirino Iorio e Domenico Dello Iacono. Poi arriverà la sentenza del giudice per le udienze preliminari Rossella Marro.

Nell’inchiesta sono contestati una serie di episodi di estorsione aggravate dal metodo mafioso e in alcuni casi della finalità per avere agevolato l’associazione di stampo camorristico (questa l’ipotesi dei Pm che dovrà superare il vaglio dei giudici).