Nuovo clan Partenio, cassazione annulla un sequestro

Nuovo clan Partenio, cassazione annulla un sequestro

9 Ottobre 2020

Nuovo Clan Partenio, aste truccate: la Cassazione ha annullato con rinvio il decreto di sequestro dei cellulari e dei soldi “congelati” a due coniugi di Montoro, finiti al centro dell’inchiesta condotta dalla direzione distrettuale antimafia di Napoli. I giudici della VI sezione della Corte di Cassazione hanno accolto il ricorso dell’avvocato, Giovanna Perna, che ha evidenziato la nullità del decreto di perquisizione e del successivo sequestro.

Inoltre, per la difesa, il decreto non era mai stato motivato e così andava ritenuto nullo. Nei confronti dei due coniugi erano stati ipotizzati i reati di turbata libertà degli incanti e tentata estorsione. Una testimone, ascoltata dai carabinieri del comando provinciale di Avellino, aveva raccontato che una sua amica, in occasione di una asta giudiziaria era stata minacciata dall’indagato per non perdere la sua abitazione.