Nocciola d’Irpinia IGP, via libera dalla Regione Campania

0
1132

“La Regione Campania dà parere favorevole al riconoscimento della Igp per la nocciola d’Irpinia. Adesso la parola passa al Ministero per le Politiche agricole che dovrà chiudere
l’istruttoria. Per l’Irpinia una grande occasione di valorizzazione di una sua eccellenza
agroalimentare”. A darne notizia è il consigliere Maurizio Petracca, vicepresidente della
Commissione Agricoltura della Regione Campania.

“Un plauso – aggiunge Petracca – al comitato promotore che ha saputo portare avanti questa istanza e ai tanti imprenditori che hanno deciso di consorziarsi per unire le forze. La strada della coesione si conferma quella vincente se davvero si vogliono raggiungere risultati importanti. Le divisioni, al contrario, non hanno altro effetto se non quello di indebolire un prodotto. Nel caso della nocciola irpina, poi, ci troviamo di fronte ad una produzione non vastissima ma di grandissima qualità e che può competere sui mercati proprio per questa sua caratteristica, indirizzandosi nella trasformazione a prodotti di nicchia e dagli standard qualitativi molto elevati”.

“Il riconoscimento Igp – così conclude Maurizio Petracca – rappresenta una tappa importante perché consente la tutela della produzione e anche l’accesso ad importanti canali di finanziamento. Con la nocciola, che si aggiunge ai tanti marchi già esistenti, l’Irpinia si conferma terra di eccellenze”.