Napolitano dall’Udeur a F.I. “Stanco di essere posteggiato nel club”

0
40

Forza Italia continua a farsi strada. Lo fa aggiungendo alla sua squadra altri componenti. Questo pomeriggio la conferenza stampa di presentazione dell’ennesima new entry: si tratta del primo cittadino di Sirignano Antonio Napolitano, sindaco del paese irpino da venti anni. Dopo una lunga riflessione ha deciso di cambiare rotta. Ha deciso di rompere con il centrosinistra, in particolare con l’Udeur definito “non un partito, ma un sindacato che difende gli interessi di pochi”. “Stanco di essere posteggiato in un club, ho fatto la mia scelta, molto ponderata”. Napolitano spiega, al tavolo della sede forzista – alla presenza dell’europarlamentare Giuseppe Gargani, del coordinatore Antonio De Mizio & Co. – il motivo del cambio di casacca. Troppi gli strappi e i punti diversi di vedere la politica e considerare la coalizione. Si è componenti di un’alleanza se si condividono le stesse posizioni, sembra dire. “Non potevo più far parte di quella ‘squadra’ per una ‘lite’ che si trascinava avanti da tempo anche con i Comunisti”. Alle malelingue che vedono nelle Politiche un appuntamento importante, humus fertile per i passaggi da un partito all’altro, la new entry sgombra il terreno mettendo innanzi una prerogativa nella quale si è sempre riconosciuto: la moderazione. Insomma nessun trasformismo, solo la voglia di far parte di una forza moderata, capitanata “da un amico di sempre”: l’on. Giuseppe Gargani. (di Teresa Lombardo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here