Muore suicida allenatore di calcio. 42 anni, guidava lo Sporting Domicella

Muore suicida allenatore di calcio. 42 anni, guidava lo Sporting Domicella

4 Dicembre 2015

Dramma nel mondo del calcio dilettantistico avellinese, Francesco Franzese, allenatore dello Sporting Domicella, squadra che milita nel campionato regionale di Prima Categoria, si è tolto la vita impiccandosi.

L’uomo, residente a Vico di Palma Campania, era molto conosciuto nel mondo del calcio irpino, avendo allenato la truppa irpina sia in Prima che in Seconda Categoria con ottimi risultati, culminati con la semifinale playoff persa contro il Rione Fellino.

La tragedia si è consumata nel comune napoletano di San Giuseppe Vesuviano, l’uomo di 42 anni lascia moglie e due figli. Ancora incerti i motivi del gesto esiziale.

Di seguito riportiamo le dichiarazioni del direttore del club biancoverde, Dino Manzone, che ricorda così mister “Bulldozer”:

“Era il 18 agosto, mi parlasti del progetto Domicella, accettai. Ora il progetto continua, il dovere ci chiama e tu continua a stare tranquillo, la capolista è vicina e tu lo sei ancora di più”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.