Mugnano – Evade dai domiciliari, Arsenio Lupin torna in carcere

0
63

Mugnano del Cardinale – E’ ritornato, per la terza volta consecutiva, dietro le sbarre della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino. T.G., queste le iniziali dell’Arsenio Lupin di Mugnano del Cardinale, non fa in tempo a godersi del beneficio degli arresti domiciliari che ritorna in galera per la sua passione per le quattro ruote. Il 41enne, infatti, in questi mesi si è specializzato nel furto anche con scasso di autovetture di particolare valore e prestigio. L’ultima volta che è stato colto in flagranza di reato è stato il mese scorso: insieme alla sua convivente, era riuscito ad impossessarsi a Quadrelle di un’autovettura ma il tempestivo intervento dei Carabinieri della locale Stazione gli ha impedito di godere della refurtiva. La Giustizia ha voluto che, con l’accusa di furto aggravato, riuscisse ad ottenere gli arresti domiciliari. E’ rimasto in casa, senza mettere il naso fuori dalla finestra, solo per pochi giorni tant’è che i Carabinieri della Stazione di Mugnano del Cardinale, a seguito di normali servizi mirati alla prevenzione e repressione dei reati, lo hanno beccato mentre passeggiava, tranquillamente, per il paese. Immediatamente ai polsi del 41enne sono scattate le manette e dopo l’espletamento delle procedure di rito è stato nuovamente tradotto in Carcere. (Emiliana Bolino)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here