Moschiano, i candidati di Radici: campagna corretta? Pacia ha vuoti di memoria

0
1804

“Addeo vede la diffamazione e la calunnia ovunque. Questa campagna elettorale,da noi portata avanti in modo rispettoso e civile”. Quando abbiamo letto le ultime dichiarazioni del candidato sindaco Sergio Pacia siamo stati assaliti da un dubbio: ha per caso di vuoti di memoria?”. Inizia cosi’ il documento dei candidati della lista “Radici” in risposta all’intervento del candidato sindaco Sergio Pacia, dopo la querelle tra due ex consiglieri e l’ ex sindaco Rosario Addeo: “Per la verità, sulle amnesie politiche del candidato Pacia avevamo avuto già qualche primo segnale-continuano i candidati- già evidente nella sua intervista televisiva su Prima TV, quando ha affermato che negli anni di attività politica ha ricoperto solo una volta il ruolo di consigliere di minoranza. Peccato che non abbia voluto specificare anche un altro dato: e’ stato candidato alla carica di sindaco per ben due volte, ma, per sua sfortuna,è stato sfiduciato dal popolo di Moschiano e non da alcuni consiglieri. Nella sua ultima nota, a quanto pare, oltre alle amnesie non sono mancate anche le omissioni. Sempre Pacia, che si è autoproclamato “uomo della legalita’”, ha riferito che la “campagna elettorale da noi portata avanti in modo rispettoso”. Sarebbe stata certamente rispettosa se Pacia avesse preso le distanze da quel volantinaggio diffamatorio del 12 Maggio scorso. Un volantinaggio contro il nostro candidato sindaco Rosario Addeo. Anche in questo caso Pacia ha dimenticato che è stato già identificato l’autore? Magari qualcuno che ha familiari in lista, vantati anche per l’esperienza dallo stesso candidato sindaco. Che Bella Esperienza!!! Le denunce sono le conseguenze alle loro azioni” . Caro candidato Pacia, la velleita’ personale vi ha spinto a salire su un carro di fantomatici vincitori, abiurando a tutto quel che è stato un percorso portato avanti per anni? Ci potreste spiegare se anche il significato di ‘ragazzi di strada’ affibiatoci, rientra nella nota campagna rispettosa che tanto decantate? Dal momento che per ben due volte vi siete proposto al popolo di Moschiano con liste animate da giovani volenterosi e piene di idee, avete per caso deciso di mettere da parte e rinunciare a gli ideali che invocavate e abbracciavate 15 anni fa? Avete rinnegato quei ragazzi? Forse preferisce farsi circondare da persone dedite da anni ormai solo a far cadere le Amministrazioni e creare condizioni di instabilita’? . Tanti si chiedono: come mai hai combattuto l’ex sindaco ed ora vi ritrovate a sostenervi l’un con l’altro? Avreste potuto scoprire questa simpatia nei suoi confronti tempo fa. Ci saremmo risparmiati tante lotte in suo favore, caro candidato Pacia. Abbiamo ascoltato il suo consiglio riguardo alla libertà di critica politica ed è per questo che ci siamo esposti, cosa che abbiamo evitato di fare fino ad ora. Un piccolo consiglio lo diamo anche noi a voi: smettetela di guardare troppe serie televisive che inneggiano alla violenza. Non vi fa bene. Il Nostro Candidato Sindaco ha tutta la nostra stima,tutto il nostro supporto. Fieri delle nostre Radici”.