Moschiano Bike Race: verso il gran ritorno della mountain bike nel Vallo di Lauro il 6 giugno

Moschiano Bike Race: verso il gran ritorno della mountain bike nel Vallo di Lauro il 6 giugno

27 Maggio 2021

C’è grande fervore tra gli organizzatori della Moschiano Mtb Adventure e tra tutti gli appassionati di mountain bike della Campania: gli sterrati del Vallo di Lauro si apprestano a dare vita ad un grande spettacolo nella data del 6 giugno in occasione dell’apertura del Giro della Campania Off Road. Ed è per volontà di alcuni giovani ragazzi appassionati di mountain bike che l’attività sportiva rappresenta uno dei punti più rilevanti del sodalizio Mtb Moschiano Adventure per mantenere viva nel territorio del Parco del Partenio la tradizione delle due ruote, grazie agli sforzi del presidente Gianluca Romano coaudivato dal vice Antonio Moschiano e dai consiglieri Giuseppe Angieri, Sebastian Angieri e Federico Russo. Era il 6 giugno del 2004 quando da Moschiano prendeva il via la Granfondo del Vallo di Lauro, prima tappa del Giro della Campania e del neonato circuito dei Parchi Naturali. Per la prima volta in Campania si organizzava una gara di mountain bike che non era cross country e la partecipazione prevaricava i confini regionali. Da allora, tante organizzazioni hanno seguito quel solco ed il fenomeno granfondo è cresciuto con numeri sempre più importanti. Il percorso, in parte rivisto e modificato rispetto al 2004, è di 40 chilometri con 1500 metri di dislivello, la vetta più alta da superare è il Monte Pizzone a quota 1100 metri di altitudine. Il tracciato si snoda lungo i sentieri dei monti di Santa Cristina e Pizzone, nel comune di Moschiano, con fondo compatto e ottima tenuta anche in caso di pioggia. “E’ un modo nuovo ed originale per promuovere Moschiano, oltre alle nostre molteplici attività che portiamo avanti con il cicloescursionismo – afferma Gianluca Romano, presidente della Mtb Adventure Moschiano – allo scopo di far conoscere il nostro territorio con le specialità che offre dal punto di vista naturalistico. Sarà una giornata di sport per la quale ci stiamo preparando in maniera impeccabile anche grazie alla collaborazione di sponsor e di tante entità locali sul territorio, per non lasciare nulla al caso in questa manifestazione fortemente voluta dal sottoscritto, visto che sono un biker affermato con all’attivo prestigiosi risultati nel contesto delle ruote grasse”.