Moscati, medico aggredito con un estintore al Covid Hospital

Moscati, medico aggredito con un estintore al Covid Hospital

23 Dicembre 2020

Ancora un episodio di aggressione al personale medico dell’ospedale “Moscati” di Avellino. Ad esser preso di mira questa volta, un medico pneumologo che ieri è stato aggredito presso il Covid Hospital.

Un uomo, figlio di un paziente di ricoverato, ha sradicato un estintore dalla parete per scagliarlo contro il malcapitato medico. Quest’ultimo non ha riportato ferite. L’aggressore sarebbe voluto entrare in ospedale non avendo notizie del padre ricoverato. E’ stato denunciato.