Morti bianche: 30enne schiacciata da trattore, cordoglio D’Amelio

0
11

Ancora una morte bianca colpisce l’Irpinia. Lascia ancora sconcerto e amarezza l’episodio che ha visto l’ennesima vittima di un drammatico destino, Maria Iasio di 30 anni, originaria di Avella. La vicenda, che ha visto la giovane schiacciata dal trattore che guidava, è attualmente al vaglio degli investigatori che stanno valutando la dinamica e raccogliendo elementi e testimonianze, mentre il trattore e l’area nella quale si è verificato il fatto sono attualmente sotto sequestro da parte dei Carabinieri della Compagnia di Agnone, in provincia di Isernia, impegnati a fare chiarezza sulla dinamica e sulle eventuali responsabilità da attribuire. Intanto giunge il cordoglio dell’assessore alle Pari Opportunità e alle Politiche Sociali della Regione Campania, Rosa D’Amelio. ”Sono addolorata – ha affermato – per la morte di questa giovane lavoratrice. Un episodio come questo non fa altro che sottolineare la necessità di applicare le norme a garanzia della sicurezza sui luoghi di lavoro e un migliore ed efficace sistema di controlli. Non va tuttavia dimenticato che la prevenzione è l’unico vero intervento per evitare che simili fatti si ripetano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here