Morte Cioffi, l’appello di Galasso: “Ragazzi siate più responsabili”

0
6

Avellino – “Esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia del giovane Mauro Cioffi”. Così il primo cittadino di Avellino Giuseppe Galasso partecipa al dolore che ha sconvolto l’intera città. “Siamo sconcertati e al contempo amareggiati per quanto accaduto – afferma Galasso – perché non si può morire in queste circostanze così banali. Il fatto poi, che la vittima portasse con sè un’arma da fuoco ci preoccupa molto. A 20 anni, nel fiore della vita, l’obbligo è quello di divertirsi, non di creare condizioni di litigio con altri coetanei. La morte del giovane Mauro Cioffi deve essere d’esempio per tutti e deve dare maggiore senso di responsabilità ai ragazzi avellinesi. Una tragedia di queste proporzioni, terminata in dramma, deve anche sollecitare le Forze dell’Ordine ad essere più vigili in quelle ‘aree calde’ della città: via De Concilis, viale Italia e Piazza d’Armi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here