Montoro, Progetto “Vient e Terr”: riprendono i laboratori

Montoro, Progetto “Vient e Terr”: riprendono i laboratori

15 Marzo 2021

Costruire una comunità educante che costituisca per i bambini, i ragazzi e le proprie famiglie una nuova opportunità di crescita, di inclusione e di contrasto delle povertà educative anche in un momento così difficile: riprendono le attività dei laboratori del Progetto “VientE Terr”, il progetto finanziato dal Programma Operativo Regionale 2014/2020 nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Scuola di Comunità”. Capofila la Società Cooperativa Sociale “L’Isola che c’è”, partners gli Istituti Comprensivi di Serino, Aiello del Sabato, “Galiani” e “Pironti” di Montoro. I Laboratori online disponibili sono: 1)Laboratorio Digitale con un Esperto Informatico 2)Laboratorio di Consulenza Familiare con uno Psicologo 3)Spazio di ascolto per alunni e genitori con una Psicologa 4)Sostegno Psicologico presso il reparto di Neuropsichiatria Infantile. Ai laboratori numero 2 e 3 (Consulenza Familiare e Spazio Ascolto) è prevista una Mediatrice Culturale. I laboratori in presenza si terranno presso Palazzo Macchiarelli in località Misciano di Montoro “Abbiamo dovuto ripensare e rimodulare di concerto con gli Istituti scolastici coinvolti, gli interventi previsti nell’ambito del progetto Vient e Terr- ha detto la Presidente della Cooperativa “L’Isola che c’è”, Speranza Marangelo- La nostra volontà di essere accanto alle comunità di Montoro, Serino ed Aiello del Sabato anche in una fase così complicata in cui è il Covid con l’emergenza sanitaria a dettare le condizioni, ci ha indotto a rivedere l’originaria progettazione adattandola alle esigenze delle famiglie e degli alunni. Con i laboratori vogliamo mantenere il legame con i territori ascoltando le esigenze di genitori e ragazzi. Il nostro impegno è fare bene il nostro lavoro!”