Montesarchio: carabinieri eseguono mirati servizi di controllo del territorio

0
968
Carabinieri_unità_cinofile

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella serata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN) unitamente a personale del Nucleo Cinofili di Sarno (SA), su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio, spaccio e detenzione di sostanza stupefacente nonché al controllo della circolazione stradale.

Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e repressiva ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate nei comuni di Montesarchio, Airola, Ceppaloni, Arpaia, Cautano, Vitulano e Dugenta.
L’attività che ha visto l’impiego di 12 equipaggi automontati composti da 24 militari dipendenti dalla Compagnia ha consentito di controllare in totale 130 persone di interesse operativo e veicoli, effettuare 16 perquisizioni, elevare 12 contravvenzioni al Codice della Strada e procedere, al sequestro a carico di ignoti in Piazza La Garde di Montesarchio, di decine di dosi di stupefacente del tipo “hashish” e “marijuana” che non sono sfuggite alle unità cinofile, contribuendo così ad innalzare il senso di sicurezza e fiducia nelle Istituzioni da parte della cittadinanza.

Deferite inoltre in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento 3 persone: a Dugenta un 43enne della provincia di Campobasso poiché trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “eroina” e “metadone”; a Campoli Monte Taburno, un 50enne di Tocco Caudio poiché trovato in possesso di un’autovettura oggetto di appropriazione indebita; ad Airola un soggetto di nazionalità Marocchina domiciliato a Rotondi per violazione alle leggi sull’immigrazione.

Segnalati all’UTG di Benevento per uso personale di sostanze stupefacenti: a Montesarchio, un 53enne, un 32enne ed un 28 del posto poiché trovati in possesso di sostanza stupefacente rispettivamente del tipo “Hashish”, “Crack” e “Marijuana”, un 20enne di San Martino Valle Caudina, poiché trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “Hashish” ed un 31enne di Rotondi, trovato in possesso di “Crack”; a Ceppaloni, una 23enne di San Giorgio del Sannio, un 32enne ed un 37 di Benevento, poiché trovati tutti in possesso di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, ed un altro soggetto 25enne di Benevento poiché trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “Hashish”; ad Airola, un 25enne ed un 19enne del posto, poiché trovati entrambi in possesso di sostanza stupefacente del tipo “Hashish” e Marijuana ed un soggetto 19enne di origini albanesi, ma domiciliato in Airola, poiché trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”; ad Arpaia, un 45enne domiciliato in Cautano, poiché trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “Hashish”.

Segnalato, inoltre, alla Questura di Benevento un 44enne di Caivano (NA), gravato da numerosi precedenti penali, con proposta per il rimpatrio con irrogazione del foglio di via obbligatorio, in quanto sorpreso a girovagare nel territorio del Comune di Cautano senza giustificato motivo.