Montemiletto – Incidente stradale: muore sul colpo un 73enne

27 Dicembre 2005

Montemiletto – Erano le 16.50 quando dalla Statale 90 Delle Puglie è stato lanciato l’S.O.S. per un incidente mortale. Sono stati alcuni automobilisti, che avevano assistito al sinistro, a chiedere l’intervento dei volontari del “118”. I soccorritori immediatamente si sono portati all’altezza della fabbrica Dober, nel territorio del comune di Montemiletto, ma purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso di Augusto Centrella. Il 73enne di Montemiletto è morto sul colpo. Sulla Statale si è portato anche il medico legale di turno, i Carabinieri della Stazione di Montemiletto e della Compagnia di Mirabella Eclano guidati dal Brigadiere Di Flumeri, ed il Pubblico Ministero. Dopo un primo esame esterno sul cadavere, il Pm ha fatto sequestrare, come prassi, la salma. Intanto i militari hanno provveduto ai primi rilevamenti del caso, necessari per la ricostruzione dell’esatta dinamica del sinistro. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, F.A. classe 1968, nuora del 73enne, era alla guida di un’Opel Astra StationWagon bianca quando improvvisamente avrebbe perso il controllo della vettura occupando la corsia opposta, occupata nel frattempo da A.T., un 60enne rivenditore di autovetture di Ariano Irpino, che era alla guida di un Fiat Doblò. Lo scontro frontale è stato inevitabile. Un impatto violentissimo che non ha dato scampo ad Augusto Centrella. Rimasti feriti nel sinistro la stessa nuora della vittima e la nipote A.C. classe 1987 che, dopo le prime cure del caso, sono state trasportate al Pronto Soccorso del “Moscati”. Sono stati, invece, ricoverati al “Landolfi” di Solofra il conducente del furgoncino ed il nipote, A.C. classe 1996. (di Emiliana Bolino)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.