Montemarano, messi in pagamento i debiti certi

0
5

Entro il 31 luglio di questo anno il Comune di Montemarano pagherà € 117.000 di fatture relative a debiti risalenti ad un periodo precedente al 31/12/2012. Anche l’Amministrazione Palmieri, infatti, ha aderito al D.L. 35 poi convertito in legge lo scorso giugno, col quale veniva concesso alle pubbliche amministrazioni di chiedere delle anticipazioni per far fronte al monte debiti accumulato. La richiesta del Comune di Montemarano, trattandosi di un’operazione che comunque presuppone il sostenimento di un costo per l’Ente, ammonta a complessivi € 375.000 a fronte della quale è stata riconosciuta una somma di € 235.000 che verra’ elargita attraverso un versamento di €117.000 per il 2013 gia’ accreditati sul conto del Comune di Montemarano ed altrettanti nel 2014. Dichiara il Sindaco Palmieri:” abbiamo deciso di aderire al D.L. 35 per alleggerire la posizione debitoria dell’Ente che, a partire dal 2014, si assesterà ad un livello fisiologico per cui non posso che dirmi soddisfatto. La nostra decisione, in verità, e’ stata dettata soprattutto dalla volontà di dare ossigeno agli operatori economici locali che patiscono gli effetti di una lunga e grave crisi economica che non sembra cesserà nell’immediato. In ogni caso rimaniamo fiduciosi nel futuro rispetto alle cose che abbiamo in programma di realizzare”. Il criterio adottato per il pagamento delle fatture prevede la formazione di una graduatoria in ordine di data. Verranno saldati prima i documenti più vecchi fino a quelli più recenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here