A Montefusco “La Sindone, indagine su un mistero”

0
54

Sabato 8 aprile alle 19,30  appuntamento speciale nella Chiesa di San Giovanni del Vaglio di Montefusco con la conferenza sulla Sacra Sindone moderata dalla giornalista Donata De Bartolomeis.

Dopo i saluti istituzionali dell’amministrazione comunale, interverranno l’illustre studiosa a livello internazionale, la sindonologa Emanuela Marinelli che mostrerà una copia a grandezza naturale della Sindone, il Dott. Gerardo Figliolino studioso della Sacra Spina a cui ha dedicato anche un libro” La Sacra Spina di Montefusco Oggi come allora(1932-2016), edizioni il Papavero”.

Interverranno il parroco di Montefusco Padre Antonio Salvatore appassionato di archeologia e anche scrittore, tra le sue ultime opere ricordiamo “Il Convento dei Cappuccini a Montefusco – ‘luogo’ di uomini, santi e grandi”, e il  Vicario generale dell’Arcidiocesi di Benevento, Monsignore Pompilio Cristino.

La Sacra Sindone è un lenzuolo di lino, lungo cm 437 e largo cm 111. Sul tessuto è impressa un’immagine, l’impronta frontale e dorsale. “È un lenzuolo che ha certamente avvolto il cadavere di un uomo flagellato, coronato di spine, crocifisso con chiodi, trapassato da una lancia al costato”. Ma la Sacra Sindone per dirla con le parole di San Giovanni Paolo II è anche un ”eloquente messaggio di sofferenza e di amore, di morte e di vita”. Emanuela Marinelli è laureata in Scienze Naturali e Scienze Geologiche presso l’Università La Sapienza di Roma. Si interessa della Sindone da oltre trent’anni. Ha fatto parte del Centro Romano di Sindonologia. Sulla Sindone ha tenuto centinaia di conferenze e ha scritto numerosi libri. È stata coordinatrice del Comitato Organizzatore del Congresso Mondiale Sindone 2000 (Orvieto, 2729 agosto 2000). È stata fra i promotori del movimento Collegamento pro Sindone. Grande attesa quindi, per un appuntamento che si preannuncia di forte interesse e di grande impatto culturale. Un evento che non mancherà di avvincere quanti vi parteciperanno. L’intera cittadinanza è invitata.