Monteforte, il Giordano bis: ecco gli assessori. Della Sala presidente del consiglio

0
38

Alfredo Picariello – Alle 18.18 si è insediato il nuovo consiglio comunale di Monteforte Irpino con la convalida degli eletti e relativi applausi. All’unanimità, quindi anche con il contributo della minoranza, è stata eletta presidente dell’assise Maria Della Sala, indicata dalla maggioranza. Per lei, 17 voti su 17. Si tratta della prima donna presidente del consiglio comunale nella storia di Monteforte Irpino. Alle 18.27, il sindaco rieletto, Costantino Giordano, ha giurato sulla Costituzione italiana.  Giordano, nel suo discorso, ha dato un in bocca al lupo personale alla Della Sala ed ai giovani consiglieri comunali: “Siete voi il futuro di Monteforte Irpino”.

Il sindaco ha poi citato Don Lorenzo Milani: “Sarò sempre vicino alla gente comune”. Ed ha concluso: “L’augurio è che Monteforte diventi il punto di riferimento dell’Irpinia”.

Il capogruppo dell’opposizione, Angelo Montuori, è intervenuto subito dopo: “Il popolo è sovrano, come diceva il sindaco, le scelte dei cittadini vanno rispettate. Rispetteremo questa scelta. Cercheremo anche di dare un contributo in tema di proposte. Ma non posso non far notare al sindaco una partenza in ritardo, visto che il consiglio comunale è stato convocato l’ultimo giorno utile”.

Poi, dopo la pausa prevista dalle normative anticovid, il sindaco Giordano ha letto la composizione della nuova giunta. Eccola: Martino Della Bella, vicesindaco, bilancio, programmazione economica e turismo; Giulia Valentino, politiche sociali e politiche giovanili; Martino Santulli, ambiente, ecologia, protezione civile, attività produttive; Assuntina Iannaccone, contenzioso, trasparenza, verde pubblico,  Lia Vitale, cultura e pubblica istruzione.

Nessuna delega, al momento, agli altri consiglieri comunali.