Montaguto – Frana, Zecchino: “Agevolazioni anche al commercio”

0
9

Montaguto – Giorno di consegne per il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, On. Alfonso Pecoraro Scanio. Oggetto dell’incartamento, l’Irpinia delle frane e degli smottamenti, più precisamente il comune di Montaguto. Mittente, l’assessore provinciale Marcello Zecchino. Il quale, in data odierna, provvederà a consegnare al leader nazionale dei Verdi copia delle deliberazioni consiliari concernenti la richiesta, inoltrata al Consiglio dei Ministri e alla Regione Campania, di riconoscimento dei danni economici da mancato introito cagionati all’imprenditoria locale dall’evento franoso che ha interessato la S.S. 90 delle Puglie, nel comune di Montaguto, e dunque di accesso alle agevolazioni fiscali. “L’adozione delle deliberazioni da parte del Consiglio provinciale, approvate all’unanimità, è un passaggio importantissimo per sollecitare il Governo ad adottare provvedimenti urgenti, atteso che l’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri contempla come beneficiari soltanto coloro che hanno subito un danno diretto dall’evento franoso”. Come spiega Zecchino, gli aventi diritto alle forme di risarcimento sono molti di più “perché molteplici sono le attività artigianali, commerciali ed industriali ricadenti nella valle del Cervaro fino al Tavoliere pugliese, che sono state indirettamente danneggiate dall’interruzione dei collegamenti lungo la Statale 90”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here