Mise, D’Agostino: “Bene Masterplan per il Mezzogiorno”

0
3
Angelo D'Agostino

“Con l’approvazione da parte del CIPE della dotazione finanziaria per gli investimenti per le imprese e per lo sviluppo dei territori del Sud, il Governo getta concretamente le basi per il rilancio del Mezzogiorno. Viene delineato, infatti, quel Masterplan da noi tante volte auspicato, con risorse certe, immediatamente disponibili e considerevoli dal punto di vista finanziario.” Lo afferma Angelo D’Agostino, deputato e vice Presidente di Scelta Civica.

“Come evidenziato dal Ministero per lo Sviluppo Economico – prosegue il parlamentare – Il CIPE ha dato il via libera a 3,5 miliardi di euro per l’immediato avvio del Piano strategico per la Banda ultra larga. Un’opera infrastrutturale fondamentale per ridurre il divario, ancora troppo ampio, che separa il Sud dal resto del Paese. E’ stato approvato, inoltre, il Programma Nazionale complementare Imprese e competitività per un importo di 700 milioni che interviene in via esclusiva in Campania, Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia, in aggiunta al PON imprese e competitività già operativo. Risorse che saranno destinate sia all’innovazione delle imprese sia ad interventi per lo sviluppo produttivo e occupazionale dei territori.”

“Occorre ora una sinergia virtuosa tra tutti i livelli istituzionali al fine di garantire la presentazione di programmi con caratteristiche tali da assicurare un efficace utilizzo delle risorse a disposizione, evitando ritardi e lungaggini burocratiche che, anche nel recente passato, hanno portato al mancato utilizzo dei fondi disponibili”, chiude D’Agostino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here