Miracolo al ‘Bambino Gesù’, mini-cuore artificiale per una bimba di tre anni

0
12
L'ospedale Bambino Gesù (Foto Omniroma)
Miracolo all’Ospedale Bambino Gesù di Roma. Come riporta La Repubblica, una bimba di tre anni, affetta da miocardiopatia dilatativa, ha subìto un delicato intervento chirurgico: un impianto di un mini-cuore artificiale – delle dimensioni paragonabili a quelle di una batteria stilo.
L’intervento è stato eseguito dalla équipe del cardiochirurgo Antonio Amodeo il 2 febbraio. Le condizioni della bambina, spiegano dall’ospedale, sono buone ed è in attesa del trapianto.

Per l’utilizzo del dispositivo – una pompa cardiaca miniaturizzata,  la struttura sanitaria della Santa Sede ha ottenuto l’autorizzazione straordinaria dalla Food and Drug Administration (Fda) americana e dal ministero della Salute italiano: la sperimentazione clinica, infatti, deve ancora partire negli Stati Uniti.