Minacce di morte all’ex convivente, per un 29enne scatta il divieto di avvicinamento

0
865

Nel tardo pomeriggio di sabato 10 febbraio scorso, personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione all’ordinanza della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, emessa dal GIP presso il Tribunale di Avellino, nei confronti di un 29enne irpino.

Il predetto allo stato è sottoposto ad indagini per condotte vessatorie nei confronti di una 36enne di Avellino, ex convivente, consumate, in più circostanze, mediante l’uso di violenza e minacce di morte.