Messa in sicurezza Ofantina, le rassicurazioni al Prefetto dall’Anas

0
12

 Nuovo incontro convocato oggi dal Prefetto Umberto Guidato, con le  Forze di Polizia,  i responsabili del Compartimento ANAS , i rappresentanti dell’ Amministrazione Provinciale, dell’ ACI, di Confindustria, della Camera di Commercio,del CONI e di alcuni Sindaci interessati alla problematica della sicurezza dell’ importante arteria che attraversa l’ Alta Irpinia , denominata Ofantina bis. Di grande interesse il risultato oggi conseguito in ordine alla verifica sulla realizzazione da parte dell’ ANAS degli interventi di manutenzione sul tratto viario interessato, già sollecitati dai Sindaci nel corso dell’ ultima riunione tenutosi in Prefettura il 31 maggio scorso  sul tema della sicurezza stradale. Il dirigente dell’ ANAS al riguardo ha dato assicurazione sull’ avvio delle attività di pulitura tramite l’eliminazione della vegetazione che impedisce la visione agli automobilisti e sulla prossima installazione,in conformità delle proposte elaborate dal Comandante della Polizia Stradale di Avellino , di segnaletica trasversale orizzontale oltre a  confermare che l’ ente si attiverà per l’individuazione delle risorse necessarie al ripristino del manto stradale nei punti più critici.  Altro risultato di rilievo è l’ aver sancito l’ impegno a programmare ogni utile iniziativa mirata a sensibilizzare gli utenti della strada soprattutto i giovani e le categorie interessate quali gli autotrasportatori sul rispetto delle regole del Codice della Strada, considerato che l’ eccesso di velocità è una delle cause maggiori di incidenti stradali. E’ stato quindi concordato di definire nel dettaglio in un prossimo incontro, che vedrà il coinvolgimento oltre che dell’ ACI e del CONI,  delle associazioni delle vittime della strada e del mondo della scuola, un  progetto di  costante sensibilizzazione sulla tematica della sicurezza stradale,organizzando un apposito evento a carattere artistico-culturale. Soddisfazione espressa dal Prefetto per l’ attenzione che tutti gli organismi coinvolti hanno mostrato su un tema così importante  quale quello della prevenzione e dell’ affermazione della cultura della legalità sulle strade di questa provincia.                                                                                          

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here