Mercogliano, sorpresi nei locali della Misericordia: coppia denunciata

0
1947

Non si ferma la controffensiva del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori.

A finire questa volta nella rete dell’Arma, un ragazzo e una ragazza di Napoli, entrambi poco più che ventenni, denunciati perché ritenuti responsabili, tra l’altro, dei reati di invasione di edifici, minaccia e percosse.

A Mercogliano, nei locali in uso alla “Misericordia del Partenio”, qualche giorno fa, dopo aver forzato la porta, avevano messo tutto a soqquadro e imbrattato alcune pareti.

L’azione delittuosa messa in atto dalla coppia giovedì sera, è stata notata da una persona che non ha esitato ad allertare il “112”.

Ricevuta la segnalazione, i militari in servizio alla Centrale Operativa hanno subito disposto l’invio di una pattuglia della locale Stazione.

Giunti sul posto, i militari hanno identificato i due giovani i quali nel frattempo avevano minacciato e spintonato l’uomo che, tuttavia, è riuscito a trattenerli fino all’arrivo della pattuglia.

Oltre al deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, il giovane, percettore di reddito di cittadinanza, è stato segnalato all’INPS per l’interruzione dell’elargizione del sussidio.