Mercogliano, l’assessore vicino al Pd rinuncia ad alcune deleghe

0
1224

Mercogliano, l’assessore vicino al Pd rinuncia ad alcune deleghe. Si tratta di Pasquale Ferraro, il quale in passato aveva avuto qualche piccolo “problema” di natura politica con il sindaco Vittorio D’Alessio.

Nella sua nota, Ferraro ci tiene però a sottolineare che la sua rinuncia è per motivi strettamente personali. “Ho ribadito il mio fermo convincimento nel voler continuare ad operare nell’interesse esclusivo della comunità mercoglianese che, ormai quasi quattro anni fa, mi ha gratificato con un largo consenso”.

Ferraro conserva la delega al bilancio e alla programmazione economica, tributi, riscossione e lotta all’evasione, rimettendo nelle mandi del primo cittadino quelle alle Politiche di coesione, finanziamenti europei e regionali, finanza di progetto, sviluppo economico, lavoro e occupazione, rapporti con il consiglio comunale, rapporti con enti sovracomunali, Patrimonio.