Mercato: Maglione ha in mano Cutolo e sonda il terreno per Ercolano

0
5

L’Avellino guarda al futuro. Iniziano le manovre di mercato in casa biancoverde. Maglione è pronto a potenziare ulteriormente l’organico per provare ad ottenere il traguardo della B tramite la porta principale. Evacuo continua ad essere nel mirino di Torino, Lazio, Empoli, Vicenza e Genoa, ma salvo decisioni ‘autolesionistiche’ resterà in biancoverde fino a giugno, come confermato dal Responsabile dell’Area Tecnica Francesco Maglione. In dubbio Vincenzo Moretti, per la quale il Napoli sembra essere tornato prepotentemente alla carica. Sul fronte entrate l’uomo mercato dei lupi sarebbe molto vicino a Aniello Cutolo. Attaccante dell’Hellas e vecchia conoscenza dell’avvocato che lo portò a Giugliano nella stagione 2003-2004. In quell’anno il calciatore appena 20enne collezionò 29 presenze e mise a segno 8 reti. In gialloblù da due stagioni ha mosso i primi passi nel Benevento. Dopo l’esperienza con i tigrotti, il club sannita lo da nuovamente in prestito, questa volta alla Cisco Roma: 18 gettoni collezionati e 10 goal all’attivo. Al seguito del fallimento del sodalizio presieduto da Spatola viene ingaggiato dall’Arezzo. Ma l’esperienza in toscana non è delle più positive. Alla corte di mister Ficcadenti fino a questo momento non ha trovato troppo spazio. Cinque gare disputate nella passata stagione e quattro quest’anno. Il sogno nel cassetto di Maglione resta comunque sempre Giuseppe Vives. Un eventuale cambio di panca al Lecce potrebbe spingere l’esterno verso Avellino. Secondo indiscrezioni, sembrerebbe che Maglione abbia chiesto notizie alla Cavese per il centravanti classe 82’ Sergio Ercolano. Il calciatore che ad Avellino non ha giocato perché squalificato, quest’anno ha siglato 3 goal.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here