Maxifrode sui fondi Pnrr, blitz all’alba Arrestato De Simone

0
3692

La Guardia di Finanza ha eseguito all’alba arresti, sequestri e perquisizioni a carico di 23 indagati, tra cui l’ex garante dimissionario della Pistoiese (estranea alla vicenda giudiziaria) , l’irpino Maurizio De Simone, nell’ambito delle indagini su una maxi-frode ai danni dell’Unione Europea sui fondi del PNRR , vicenda su cui stanno lavorando la Guardia di Finanza di Venezia e il Nucleo Speciale Spesa Pubblica e Repressione Frodi Comunitarie, con il supporto del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata (SCICO) e del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche.  

L’inchiesta non riguarderebbe solamente l’Italia ma anche altri Paesi europei, con il coinvolgimento delle forze di polizia slovacche, rumene e austriache. Si tratta infatti di una frode che vede coinvolti in tutto, fin qui, 23 soggetti, tra cui De Simone: complessivamente , la Finanza ha sequestrato loro, in via preventiva, circa 600 milioni.