Maturità, seconda prova: Luciano al Classico, integrali Scientifico

0
5

Avellino – Secondo giorno di maturità per gli studenti italiani. Agli allievi del liceo classico è toccata una versione di greco di Luciano di Samosata: “L’ignoranza acceca di uomini”.

Ecco la traduzione proposta da Studenti.it

Una cosa terribile è l’ignoranza, fonte senza fine dei mali umani, diffonde una nebbia sui fatti, oscura la verità, e lancia un buio sulla vita individuale. Siamo tutti pedoni nelle tenebre – o diciamo, la nostra esperienza è quella di ciechi che, sbattendo impotente contro la realtà, e volando alto per cancellare l’immaginario, non riuscendo a vedere ciò che è vicino ai loro piedi, e nel terrore di essere feriti da qualcosa che è leghe di distanza. Qualunque cosa facciamo, scivoliamo sempre. E’ ciò che hanno trovato i poeti tragici in mille temi, da Laddacide, a Pelopide, e tutti gli altri di loro. Un approfondimento dimostrerebbe che la maggior parte delle calamità messe sul palco sono prodotte dall’ignoranza, come se fosse una regista soprannaturale. Questo è abbastanza vero in generale; ma mi riferisco più in particolare alle false notizie riguardo intimi e amici che hanno rovinato le famiglie, città rase al suolo, padri guidati nella frenesia contro la loro prole, il fratello in lotta con il fratello, i bambini con i genitori, e l’amante con l’amato. Molte sono le amicizie che sono stati distrutte, molte famiglie cadute in discordia, perché la calunnia ha trovato terreno fertile.

Allo scientifico, i ragazzi che hanno dovuto affrontare la prova di matematica, si sono trovati davanti due problemi, con tipiche richieste di analisi con studi di funzione e e richieste sulla differenziabilità e integrazione.

Nel primo problema si tratta di una funzione integrale. Nel secondo problema la funzione è di tipo irrazionale e le richieste sono quelle di un tipico esercizio di studio di funzione. Quindi a differenza del passato non ci sono richieste esclusivamente geometriche.

Nelle tracce proposte oggi ai maturandi per la seconda prova scritta c’è anche l’Expo 2015: all’Istituto tecnico per il turismo (Tecnica turistica), si parla dell’internazionalizzazione del tour operating e al candidato si chiede di definire un pacchetto per un turista indonesiano in vista dell’esposizione internazionale di Milano.
Tra le altre tracce negli altri indirizzi un’analisi di bilancio per Economia aziendale all’istituto tecnico commerciale, l’ambiente di apprendimento per Pedagogia, l’esproprio per Estimo al tecnico per geometri.

Al Liceo linguistico, in lingua francese, i candidati hanno dovuto affrontare un testo di attualità “L’amitiè à l’epreuve de Facebook” di Frédéric Joignot tratto da Le Monde del gennaio 2004. Sempre al Linguistico, per la comprensione e produzione in lingua straniera del testo letterario, è uscito un brano di Ralph Ellison tratto da Invisible Man mentre per il tema in lingua straniera è stato offerto alla riflessione dei ragazzi un testo di attualità tratto da El Pais del 9 giugno 2013 di Javier Cercas Otra Europa. All’Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione la prova scritta verteva sulla conservazione corretta degli alimenti mentre le tracce di Scienze sociali riguardano Marx, Tocqueville e la mobilità sociale.

Sono circa 490.000 i candidati che affrontano stamani il secondo scritto. Anche questo, come il primo, è predisposto dal ministero, ma cambia da indirizzo a indirizzo.Le materie sono state rese note a gennaio per tutti gli 892 indirizzi di studio e corsi sperimentali. Naturalmente restano validi anche oggi i divieti all’uso di telefonini, palmari pc e affini. In classe saranno ammessi soltanto dizionari di lingua e calcolatrici non programmabili. A essere impegnati con un esame sono stamattina anche i ragazzi di terza media. Circa 600.000 studenti affronteranno tra poco la prova Invalsi, identica in tutta Italia. Per rispondere ai quesiti i candidati avranno a disposizione 75 minuti per ciascuna materia, Italiano e Matematica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here