Manocalzati rivive l’emozione della via Crucis

0
7

Venerdì 6 Aprile alle ore 20, Manocalzati rivive la passione di Cristo con la rappresentazione vivente della Via Crucis. Un evento organizzato in pochi mesi dalla Pro Loco e portato avanti anche grazie all’impegno della Compagnia Teatrale Artemanus, del Gruppo Scout e dell’Azione Cattolica. Giovani e adulti insieme, per ripercorrere la Passione e la Morte di Cristo, uno dei momenti più suggestivi e toccanti della celebrazione liturgica pasquale. Le piazze e le strade di Manocalzati diventeranno quelle di Gerusalemme, preghiere e riflessioni saranno accompagnate da momenti di recitazione e musica. La rappresentazione partirà dall’Ultima Cena che avrà luogo presso il Sagrato della Chiesa di San Marco e terminerà nel piazzale antistante la Chiesa di Sant’Antonio dove andrà di scena la crocifissione e la morte di Cristo. Diversi i momenti rappresentativi: dal tradimento di Giuda che consegna Gesù nelle mani delle autorità, alla ricostruzione del giudizio di Pilato, dal pensiero della popolana dopo la liberazione di Barabba alle parole del lebbroso che sente propria la sofferenza di Gesù nel momento della caduta, dalla carezza materna della Madonna all’intervento di Simone di Cirene che aiuta Cristo a portare la croce, dalla Veronica che asciuga il volto di Gesù alle lacrime disperate delle pie donne, fino a giungere al momento della morte sul patibolo della croce. Un percorso di dolore e sofferenza, che Manocalzati si prepara a vivere con partecipazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here