Manocalzati, al Castello di San Barbato il reading musicale “Alla luna”

Manocalzati, al Castello di San Barbato il reading musicale “Alla luna”

18 Dicembre 2019

Organizzato dal Comune di Manocalzati, nell’ambito della 13^ edizione del Festival “Incontri d’estate e…non solo”, con la direzione artistica del maestro Nadia Testa, Sabato 21 dicembre presso il Castello di San Barbato a Manocalzati è previsto il reading musicale dal titolo “Alla Luna”.

Protagonista sarà il noto attore napoletano Mariano Rigillo,che insieme ad Anna Teresa Rossini e l’ensemble Zenit2000 formato da Massimo Testa al Violino,Bernardo Reppucci Violino II, Veaceslav Quadrini alla Viola e Cristiano Della Corte al violoncello, saranno “Pionieri del Bello” omaggiando il 50° dello sbarco sulla Luna.

L’appuntamento è alleore 17.00 con ingresso libero.

Mariano Rigillo, napoletano, si diploma all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma e ha come primi maestri Orazio Costa e Sergio Tofano. Dopo il diploma, nella seconda metà degli anni’60, si afferma come uno dei più promettenti interpreti teatrali, convincente sia nel repertorio classico (Seneca, Giordano Bruno, Shakespeare, Goldoni) che moderno (Bertolt Brecht, Giuseppe Patroni Griffi). Proprio con Patroni Griffi si mette in luce con Napoli, notte e giorno e Napoli, chi resta e chi parte e debutta al cinema in Metti una sera a cena (G.Patroni Griffi, 1969). Vincitore di numerosi premi, calca da decenni i palcoscenici di tutta Italia.
Anna Teresa Rossini ha lavorato nel cinemaal fianco di Massimo Troisinel filmdel 1991“Pensavo fosse amore invece era un calesse”, mentre in televisione è apparsa nella miniserie televisivaCollegee nella serieRex. In teatroha debuttato nel 1969, dopo aver completato l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica”Silvio D’Amico”, nell’Orlando furiosodiretto da Luca Ronconi. È stata da allora interprete di lavori sia drammatici che brillanti. In teatro lavora anche accanto al suo compagno Mariano Rigillo(2009, Buongiorno contessa, Romolo il Grande, di Friedrich Durrenmatt), Questa sera si recita a soggettodi Luigi Pirandello(2012) accanto al quale ha interpretato anche il film del 2004Le Grandi Dame di Casa d’Este.

ENSEMBLE D’ARCHI ZENIT 2000

L’Associazione Zenit 2000 nasce nel Marzo 2000 con la finalità di diffondere la cultura musicale attraverso manifestazioni di ampio respiro artistico legate in particolare alla musica ma parallelamente anche alle altre espressione artistiche (pittura, scultura, poesia, prosa,ecc.), ricercando così una chiave di lettura decisamente moderna.

Espressione preferenziale dell’Associazione sono i gruppi cameristici, tra cui l’ Ensemble Zenit 2000 e il Quartetto d’Archi Zenit 2000.

L’Ensemble ZENIT 2000 nasce nel dicembre 1999 per iniziativa del M° Massimo Testa. E’ una formazione specializzata nel repertorio musicale del ‘900 e contemporaneo e si pone come realtà strumentale irpina pronta ad accogliere i giovani talenti del territorio indirizzati su tal genere dalla propria formazione musicale.

L’Ensemble, oltre che nel repertorio specialistico contemporaneo, ha affrontato e affronta pagine importanti del repertorio barocco, classico e romantico, presentandosi così in forma variegata in occasione di Concerti, Festival, Rassegne varie, dedicate in particolare alla Musica da Camera. Nel repertorio dell’ensemble ad esempio, pagine imponenti per sestetto d’archi da Brahms al VERKLARTE NACHT di A. Schonberg.

Il QUARTETTO D’ARCHI ZENIT 2000 invece svolge la sua attività alternando la ricerca di repertori specialistici all’esecuzione di brani e relativi programmi di facile attrattiva per il pubblico. La sua attività, ampia e variegata nel corso degli ultimi anni, ha consentito alla compagine di incontrare i più disparati auditori, facilitando la diffusione del messaggio musicale al pubblico di vario grnere con particolare attenzione all’aspetto didattico e divulgativo.

La direzione musicale del QUARTETTO D’ARCHI ZENIT 2000 è affidata alternativamente al M° MASSIMO TESTA e al M° CRISTIANO DELLA CORTE.