Manifestazione commercianti ad Avellino, la nota di Fratelli d’Italia

Manifestazione commercianti ad Avellino, la nota di Fratelli d’Italia

27 Ottobre 2020

La nota di Fdi Avellino: “Il circolo Fdi di Avellino, plaude all’iniziativa dei commercianti avellinesi tenutasi ieri pomeriggio nei pressi della Prefettura di Avellino. La manifestazione, tenutasi nel pieno rispetto delle norme anticovid e assolutamente pacifica, ha avuto il merito di riunire e ricompattare la classe imprenditoriale e professionale di questa città. Lo spirito di comunità con cui si reagisce a questi drammatici momenti della vita umana ed economica del capoluogo è la strada giusta per risalire la china ed uscire dal baratro. Dispiace rilevare l’assenza delle istituzioni della città che avevano il dovere di portare almeno la loro vicinanza ma non è intenzione del coordinamento cittadino alimentare inutili polemiche in questi giorni già così complicati, dove la tensione è già alta. A tal fine attendiamo atti concreti d’aiuto ai commercianti in difficoltà da parte del Comune di Avellino che ha il dovere morale ed istituzionale di ridurre e/o rinviare la tassazione comunale a favore almeno delle categorie più colpite dai nuovi Decreti di chiusura anticipata o totale. Questa città non può più permettersi l’ulteriore perdita di attività come palestre, cinema, centri estetici, pizzerie e ristoranti a seguito di una emergenza sanitaria che queste imprese hanno affrontato con dedizione, rigore e totalmente a proprie spese. Sarebbe la morte economica di Avellino che commercialmente era già in stato comatoso. Confidiamo, per tali ragioni, in un provvedimento di sgravio o rinvio delle imposte comunali in adesione a quanto già proposto dal Circolo Fdi di Baiano”.