Mancini, la preside ai genitori degli alunni: “Fate tornare i vostri figli a scuola”

0
21

Continua la protesta infinita degli studenti del Liceo Scientifico “P.S. Mancini” di via De Conciliis, ieri gli alunni hanno presidiato per 12 ore piazza Libertà, sede della Provincia di Avellino, ente proprietario dell’istituto. Oggi è previsto un ulteriore corteo, intanto la preside dell’istituto, dott.essa Nicolina Silvana Agnes, ha pubblicato ieri una lettera aperta alle famiglie, a cui rivolge un appello affinché gli studenti ritornino fra i banchi:

“Essere cittadini responsabili è difficile. Essere genitori responsabili è difficile. Essere genitori del Liceo Mancini nel contesto recentissimo che si è venuto a creare è difficile; ma la discussione ed il confronto sono risorse preziose soprattutto se i vostri obiettivi coincidono con quelli della Scuola.

Al momento non è scelta utile per i vostri figli rimanere ancora per strada e perdere il contatto con la Scuola, non solo perché questo comportamento contravviene ai doveri di frequenza, ma soprattutto perché la formazione ha bisogno di un percorso continuo.

Una collocazione provvisoria e dignitosa per i vostri figli c’è.

Secondo il Dirigente ed il Collegio docenti è necessario che i vostri figli ritornino a scuola.

Sono bravi ragazzi oltre che ragazzi in gamba ma non hanno la necessaria consapevolezza che i problemi non possono risolversi in tempi brevissimi. Certamente è importante che sperimentino insieme a noi percorsi di confronto con i nostri interlocutori, ma poi devono tornare a scuola e lasciare che a proseguire siano gli adulti, con tempi e modalità convenienti”.