Mancanza di sicurezza sul cantiere, imprenditore denunciato e sanzionato

0
1728
carabinieri_cantiere

Nel corso dei controlli finalizzati alla verifica del rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro nonché al contrasto del lavoro irregolare i Carabinieri della Stazione di Cerreto Sannita e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Benevento, nella mattinata di ieri, hanno sanzionato e denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un imprenditore sannita per violazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

I militari al termine dell’ispezione ad un cantiere edile locale, allestito per la ristrutturazione di un edificio, hanno riscontrato la presenza di 3 lavoratori regolarmente assunti, ma hanno denunciato l’imprenditore per la mancata predisposizione di un idoneo parapetto del solaio di copertura atto a scongiurare la caduta dall’alto dei lavoratori, per la mancata predisposizione di idoneo quadro elettrico al fine di evitare la folgorazione dei lavoratori presenti per l’uso di spine elettriche non industriali ma di uso civile e per la mancata predisposizione di servizi igienici in cantiere per un ammenda complessiva di euro 12.529,82, oltre alla contestazione di sanzioni amministrative per un totale di euro 6.000,00, con conseguente sospensione dell’attività imprenditoriale.

L’attività di vigilanza e controllo da parte del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, in stretta sinergia con il locale Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, è sempre attenta e continua anche nel settore dell’edilizia pubblica e privata.

La persona coinvolta è da ritenersi sottoposta alle indagini e pertanto presunta innocente fino a sentenza definitiva.