Maltempo, l’Irpinia conta i danni: circa 30 interventi di soccorso dei caschi rossi

0
714

I Vigili del Fuoco di Avellino, oggi 9 novembre, complice il maltempo che ha imperversato su tutta l’Irpinia, hanno effettuato circa trenta interventi di soccorso, soprattutto per il vento e le forti piogge.

Quelli più rilevanti sono stati svolti dalla notte scorsa a Montoro in contrada Salzano per danni d’acqua, a Montefredane in via Piante per un allagamento, ad Atripalda in via San Giacomo per danni d’acqua, a Monteforte Irpino in via Taverna Campanile per un allagamento, ad Atripalda in via Tufara sempre per un allagamento, in viale Italia ad Avellino sono stati tagliati diversi rami pericolanti, in contrada Acqua del Paradiso per danni d’acqua, in piazza Partenio ad Ospedaletto per un dissesto statico, a Montemarano in contrada Baiardo per un allagamento, a san Martino Valle Caudina in via Libertà per la rimozioni di parti pericolanti da un fabbricato del posto, ad Avellino in contrada Sant’Eustachio per danni d’acqua, a Cassano Irpino in via Ripa per la rimozione di parti pericolanti, come anche in via Cavour ad Avellino, a Venticano in viale Delle Rose per un allagamento, a Montemiletto in via Roma sempre per un allagamento, ad Avellino in via Piave per la rimozione di parti pericolanti, a Venticano in contrada Chiaire e a Cervinara in via Roma per altrettanti allagamenti di locali di abitazioni del posto.

In serata la situazione è andata lentamente migliorando ma sono ancora diversi gli interventi in corso di espletamento da parte delle squadre della sede centrale e delle varie sedi distaccate del Comando dei Vigili del Fuoco di Avellino.