Maltempo, Irpinia sferzata dal forte vento nella notte

0
12

Situazione critica in provincia di Avellino a causa del forte vento e delle piogge che stanno sferzando in particolare la Valle Caudina e l’Alta Irpinia. Ancora non sono stati segnalati gravi disagi, ma il lavoro dei Vigili del Fuoco della sala operativa di via Zigarelli è stato incessante. Diversi gli alberi spezzati dal vento e caduti sulla carreggiata che ostacolano la viabilità (nella foto un albero caduto sulla sede stradale nel centro di Montefusco, nessun veicolo coinvolto).

Oltre ai caschi rossi sono impegnati sul territorio anche le squadre di manutenzione dei vari comuni e, lungo le arterie più importanti, quelle delle due province e dell’Anas.

Il maltempo, stando alle previsioni, continuerà per tutto il fine settimana quando la pioggia, a partire dai settecento-ottocento metri, dovrebbe lasciare il posto alla neve e a temperature più rigide a valle. Dicembre si aprirà in pieno clima natalizio in Irpinia.