Machete, bastoni e manganelli: arsenali nelle auto irpine

0
6

Un bastone di legno lungo oltre un metro, due machete di 43 e 47 centimetri, un manganello in ferro di 40 centimetri, alcuni grimaldelli, guanti di ferro e tenaglie. Questi gli oggetti, definiti dalla legge “atti a offendere”, ritrovati dai carabinieri delle varie compagnie di Avellino all’interno delle vetture perquisite in questo fine settimana pasquale. Per i possessori delle auto, nessuno di loro in grado di giustificare la presenza di questi arnesi, è scattata la denuncia a piede libero. Il 24enne di Cervinara in possesso dei grimaldelli e dei guanti di ferro, invece, si è visto accollare anche una denuncia per ricettazione anche perché all’interno del suo autocarro, sono stati ritrovati ben 27 metri di cavo industriale di rame, che i carabinieri hanno ipotizzato potesse essere stato trafugato qualche ora prima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here