Festività pasquali, giro di vite dei carabinieri in provincia

0
5

Sei giovani sono stati denunciati a piede libero poiché trovati alla guida delle rispettive autovetture sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, accertata mediante alcoltest in dotazione. Questo il bilancio dei carabinieri del Tricolle e del Vallo di Lauro che hanno operato nel week end. Due dei tre fermati sono stati sorpresi con limiti alcolemici ben superiori al consentito e, per questo motivo, è scattato il sequestro amministrativo del mezzo ai fini di confisca. Per tutti, invece, la sospensione del documento di guida. I carabinieri hanno anche sorpreso e deferito un sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno che aveva violato le prescrizioni della misura a cui è sottoposto.

Nel contesto sono state anche eseguite tre perquisizioni personali e veicolari; ispezionati sette esercizi pubblici ed identificati i rispettivi avventori. Controllati sette arrestati domiciliari e due sorvegliati speciali e rintracciati ed espulsi tre cittadini del Bangladesh clandestini sul territorio italiano. Al termine dei controlli gli uomini dell’Arma hanno proceduto all’identificazione di 287 persone e 160 mezzi, ad elevare 17 contravvenzioni, a ritirare quattro documenti di guida e ad effettuare il fermo amministrativo di quattro autovetture.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here