Arrighini spegne la luce: l’Avellino si inchina al Cittadella. Rivivi il live

0
42

Claudio De Vito – Non si spezza l’incantesimo per l’Avellino che cede il passo anche al Cittadella in gol con l’ex Arrighini. Biancoverdi sottotono ed incapaci di passare dagli undici metri con Ardemagni che ha fallito clamorosamente il tiro dal dischetto. Toscano espulso, contestato insieme alla sua squadra ultima in classifica.

Avellino – Cittadella 0-1

Rete: 33′ st Arrighini.

Avellino (3-5-2): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Diallo; Belloni (29′ st Verde), D’Angelo, Omeonga, Soumarè, Asmah; Castaldo (1′ st Mokulu), Bidaoui (11′ st Ardemagni). A disp.: Offredi, Crecco, Donkor, Paghera, Jidayi, Camarà. All.: Toscano.

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pedrelli, Scaglia, Pelagatti, Benedetti (26′ st Salvi); Valzania (28′ st Chiaretti), Paolucci, Bartolomei; Schenetti; Litteri (14′ st Strizzolo), Arrighini. A disp.: Paleari, Iori, Lora, Chiaretti, Pasa, Kouame, Pascali. All.: Venturato.

Arbitro: Daniele Martinelli della sezione di Roma 2. Assistenti: Pasquale Cangiano della sezione di Napoli e Emanuele Prenna della sezione di Molfetta. Quarto uomo:Matteo Proietti della sezione di Terni.

Note: Al 24′ st Ardemagni sbaglia un calcio di rigore; al 38′ st Toscano allontanato per proteste dalla panchina; ammoniti Valzania, Pelagatti, Scaglia e Asmah per gioco scorretto; Castaldo per proteste; Salvi per comportamento non regolamentare. Angoli: 6-0. Recupero: pt 3′; st 4′.