Lioni – Verso i 150 anni dell’Unità, al via “Torno già a volare”

0
2

Lioni – Prenderanno il via domani le riprese esterne del cortometraggio “Torno già a volare” un corto finalizzato a rendere omaggio ai 150 anni dell’unità d’Itlaia (e non solo) promosso nell’ambito della decima edizione della rassegna “Il cinema con tematiche sociali 2011” curato dall’associazione “Chiara project onlus” con la regia di Loreta Di Chiara. Protagonisti gli alunni delle scuole elementari e medie di Lioni, Conza e Teora, coordinati dai loro docenti, che indosseranno per una volta i panni degli attori.
Il corto vede la partecipazione straordinaria del Dirigente Scolastico dell’Istituto comprensivo, primaria, infanzia e media Iannaccone di Lioni dott. Vito Alfredo Cerreta e dell’Arcivescovo dell’ Arcidiocesi di San Angelo dei Lombardi Franco Alfano che interpreteranno se stessi “Torno già a volare”-spiega la regista Loreta Di Chiara è un viaggio che prende avvio nel presente e che conduce a guardare l’Italia di domani, quella che saremo, e anche quella che vorremmo, attraverso le idee che già oggi sono sul territorio e che entreranno a far parte della nostra vita nei prossimi 10 anni. Perché il futuro non è utopia, idealismo o fantascienza, ma è fatto dalle tante piccole e grandi storie di chi lavora ogni giorno. Il cortometraggio narra della storia di 3 ragazzi e dei loro amici.Di fronte alla crisi occupazionale si rendono conto che bisogna rimboccarsi le maniche, ingranare la marcia e tornare già a volare… affidandosi unicamente ai loro mezzi ed alla loro creatività (si aspettano un fiore di impegno dagli altri e cento fiori d’inpegno da se stessi).

Il cortometraggio ha l’obiettivo di promuovere una campagna di sensibilizzazione nelle scuole sul tema dell’Unità d’Italia. Nonché ad incoraggiare i giovani a coltivare la capacità di sognare, ad accorciare la distanza fra sogno e realtà, per far sì che il sogno si in inserisca in un progetto di vita e ne diventi la spinta interiore Il corto costruttivo per i ragazzi sarà girato nelle scuole ed in parte presso il Centro Studi “Totò & Troisi” di Lioni sito alla Via Procisa Nuova. Alcune riprese esterne saranno effettuate nel Parco del Gran Paradiso ecc. E’ questo il settimo dei corti realizzati anno dopo anno in occasione della rassegna, diventata ormai un appuntamento attesissimo dai ragazzi, e dai loro insegnanti. Alcuni dei cortometraggi precedenti “La cantina di zio Peppe”, Cuore di Pane”, “Autunno blu”, “ I sogni, i mesi, le nuvole”, “Non è un gioco da ragazzi” “I canti del Gelsomino”sono stati presentati con successo dalla Regione Campania al Salone dell’editoria della Pace di Venezia, e il successo ci ha incoraggiati a portare avanti il progetto di questo altro audiovisivo”. Intanto si lavora alla decima edizione della rassegna “Il cinema con tematiche sociali 2011” la cui fase finale è in programma a Lioni da 03 al 09 maggio 2011.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here