Lioni-Napolillo: “Cara Sinistra: mandiamo un disabile in Parlamento”

0
2

Lioni – Vittorio Napolillo, disabile di Sinistra, scrive Bertinotti e Veltroni invitandoli a “…avanzare proposte per l’inclusione sociale non solo dei disabili, ma di tutti coloro che ancora oggi sono esclusi dalla società. Pensiamo che i quasi cinque milioni di disabili del nostro Paese, impediti di scegliere direttamente il candidato, scrivendolo nella scheda come una volta, devono valutar bene stavolta le liste dei partiti e non cadere come al solito nella furbizia dei segretari che hanno inserito talvolta in passato, noi protagonisti, a metà o a pie’ di lista, per impedirne poi l’elezione di fatto. Se questo accadrà di nuovo anche in questa nuova tornata elettorale, sarà la confessione esplicita della pochezza culturale e di sensibilità per l’uomo dell’attuale classe politica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here