Libertà di stampa: la denuncia dell’esponente sindacale Bonazzi

26 Settembre 2005

“Esiste in Irpinia la libertà di stampa e d’informazione?”. E’ l’interrogativo posto dall’esponente sindacale Vincenzo Bonazzi. Che mette in luce una serie di interrogativi: “Se esiste, spiegatemi perchè televisioni e giornali hanno fatto passare sottotraccia lo sciopero del 9 settembre proclamato all’A.IR. dalla FAISA-CISAL Autoferrotranvieri. Spiegatemi, se esiste un diritto di replica e di rettifica, perchè non hanno pubblicato i dati veri dell’adesione allo sciopero (80%) ed invece sono stati presi per buoni i dati “drogati” dell’Azienda (7%). Il giorno 3 Ottobre abbiamo proclamato uno sciopero di 8 ore. Che dite informeranno la popolazione? Ma la stampa libera Irpina esiste veramente? Se questi sono i risultati……….stiamo freschi!”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.