Liberata la salma del 14enne di Montoro. Alle 10 i funerali

0
12484
Francesco_Del_Regno

Saranno celebrati alle 10 di oggi, domenica 18 giugno, presso la Chiesa di San Leucio a Borgo di Montoro, i funerali di Francesco, il ragazzino che si è tolto la vita venerdì sera a casa sua. Disposto dal magistrato il rilascio della salma ai familiari.

Una famiglia stravolta, disperata, inconsolabile, sotto shock. Il ragazzino, poco più che un bambino, in realtà 14 anni non li aveva ancora compiuti. A luglio avrebbe festeggiato il compleanno. Ora era alla prese con l’esame di terza media. Venerdì pomeriggio aveva preparato con l’aiuto dei genitori un plastico proprio per l’esame. Intorno alle 21,30 avrebbe detto ai suoi che saliva un attimo in camera e che sarebbe sceso subito. Ma non è mai più sceso vivo da quelle scale, teatro del suo gesto drammatico ed inspiegabile. A ritrovarlo esanime la madre che ha tentato anche di rianimarlo così come i sanitari del 118 subito allertati.

C’è un’indagine in corso per chiarire se si è trattato di un gesto dettato dal mal di vivere o se il ragazzino sia stato indotto da qualcuno. Indipendentemente da ciò che emergerà dall’inchiesta resta il fatto che la sua giovane esistenza ha smesso di essere, che i suoi cari non potranno più abbracciarlo, che i suoi progetti non saranno mai più realizzati, che quell’esame di terza media i compagni di classe non lo faranno più con lui.
Perchè Francesco? Perchè.