La lettera di precisazione di Bruno Iovino

0
154

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di precisazione del dirigente avellinese Bruno Iovino:

“Egr.i Sigg., sono Bruno Iovino di Avellino ,nella qualità di delegato assembleare “supplente” delle Società del C.R.Campania L.n.d., Vi comunico quanto segue:

Preso atto, della riunione “informale” del giorno 13.10.2017 che si è svolta ad Avellino, con la presenza:

  1. di tutti i Delegati Provinciali Figc;
  2. di tutti i delegati assembleari effettivi e supplenti;
  3. del Commissario straordinario del C.R. Campania;
  4. dell’ex Vice commissario straordinario del C.R.Campania,

Preciso quanto segue :

La mia assenza alla sopra indicata riunione è stata causata da un non avviso e/o comunicazione fattami dagli organizzatori. Questa mia precisazione, la ritengo doverosa, onde evitare qualsiasi  errata interpretazione o sciacallaggio “politico sportivo” sulla mia persona per la mancata presenza alla riunione.

Preciso inoltre:

nel rispetto degli impegni assunti , moralmente e professionalmente nel Dicembre scorso, verso tutte le societa’ della L.n.d. del C.R.Campania, e soprattutto nei confronti delle società Irpine, con grande coerenza e rispetto Vi Comunico la mia disponibilità a candidarmi come consigliere Regionale della L.N.D. C.R.Campania, quale rappresentante delle società Irpine, nella lista capeggiata dal sig. Salvatore Cagliano. Resto a disposizione per un eventuale chiarimento”.